Counselling

Il counselling è una relazione d’aiuto che muove dall’analisi delle svariate difficoltà portate dal cliente.

Esso si propone di costruire una nuova visione delle situazione di partenza e di attuare un piano di azione per realizzare le finalità desiderate (prendere decisioni, migliorare le relazioni, sviluppare la consapevolezza, gestire emozioni e sentimenti, superare conflitti).

È una metodologia di consulenza fondata sul concetto di ascolto attivo e sull’attenzione rivolta alle risorse interne e alle potenzialità della persona.

Il counselling, quindi, non è psicoterapia, non è intervento sulla patologia, ma è trasmissione di abilità e competenze atte a facilitare lo sviluppo delle potenzialità e il miglioramento delle risorse interne dell’individuo, del gruppo e delle organizzazioni, facilitando il soddisfacimento dei bisogni e il cambiamento. Si avvale di una pluralità di metodologie operative flessibili, orientate alla definizione di un percorso di sviluppo e di evoluzione personale. Offre interventi brevi, mediamente incontri della durata di 50 minuti, durante i quali il cliente (colui che chiede aiuto al counsellor) impara a mettere in atto pratiche che gli consentano di superare momenti di blocco.

Ogni seduta è riservata e individuale.

Il Counselling è per uomini e donne di tutte le età ed è adatto per una molteplicità di situazioni o problemi.

Ti garantisce un luogo sicuro, solidale, e privato. Un luogo dove sentirti ascoltato, capito, e non giudicato.

Mai nulla di ciò che la persona porta in seduta sarà considerato troppo banale.

AREE DEL COUNSELLING

  • Counselling Privato individuale
  • Counselling nella relazione di coppia
  • Counselling di Comunità
  • Counselling Scolastico
  • Counselling interculturale
  • Counseling telefonico
  • Counselling effettuato “on line” con mezzi telematici
  • Counseling effettuato negli ambiti sportivi

Richiedi una consulenza